SEGUICI!

CERCA BIO


Seleziona la Regione
Tipo di attività
Prodotti
Certificazioni

Eventi BIO


Novembre 2017 Dicembre 2017 Gennaio 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Accedi



Notizie Flash

I fagioli aiutano a restare in forma! Chi mangia spesso questi legumi ha un rapporto migliore con la bilancia. Mettere regolarmente in tavola i fagioli comporta sì qualche «effetto collaterale» che, però, pare ben controbilanciato da diversi benefici come conferma uno studio canadese pubblicato sul Journal of the American College of Nutrition.

Pubblicità

Link consigliati:
Newsfood!
Newsfood! L'informazione ecologica.
Rivieradelconero.it
Scegli una vacanza a contatto con la natura nel Parco del Conero.
Adnova.it!
Consulenti tecnologici per la tua attività in proprio
Slow food
Buono, pulito e giusto



Eventi FA' LA COSA GIUSTA, fiera del consumo critico a Trento dal 25 al 28 ottobre
FA' LA COSA GIUSTA, fiera del consumo critico a Trento dal 25 al 28 ottobre E-mail
Scritto da RdM   
Venerdì 25 Ottobre 2013 09:11

Fa la cosa giusta fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili Trento 2013Torna dal 25 al 27 ottobre 2013Fa’ la Cosa Giusta! – Trento”, la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili, giunta alla nona edizione. 205 espositori e tante novità: la Discozuppa, la Tenda Rossa, le proposte per neogenitori, e tanto altro. Frutta, verdura, marmellate, piante officinali, formaggi, farina, miele, vino, pasta: nel mercatino biologico di Fa' la Cosa Giusta! Trento non manca praticamente nulla di quello che serve per riempire il frigo e la dispensa di prodotti buoni e sani. Anche quest'anno una  ricca sezione è dedicata all'eco-fashion con abbigliamento e accessori in materiale ecologico e di riciclo, ricca di offerte nuove che vanno incontro alla domanda in continua crescita di vestiti che non facciano male a chi li porta e a chi li produce. E poi ancora prodotti per l'igiene personale e della casa, giocattoli, soluzioni per il risparmio energetico e le energie rinnovabili, i libri sulle tematiche della sostenibilità, i progetti delle associazioni, i lavori delle cooperative sociali, e i mille altri prodotti che i quasi 200 espositori presenti presenteranno al pubblico, ognuno nel suo modo unico.

Confermati rispetto agli anni scorsi la grande attenzione nella selezione degli espositori, gli spazi e le attività per i più piccoli, le gestanti e i neogenitori, il fitto programma di laboratori, incontri e seminari, la ristorazione curata dai GAS Trentini in collaborazione con i loro fornitori e i cuochi di Slow Food.

Novità 2013 la Discozuppa: il sabato alle 19 chi lo vorrà potrà partecipare alla preparazione, a ritmo di musica, di una zuppa di gruppo. Sarà una occasione per riflettere sul tema dello spreco degli alimenti, e per degustare una ottima zuppa preparata sotto la supervisione dei cuochi Slow Food.

E per chi viene da fuori provincia, la collaborazione fra la Fiera Fa' la Cosa Giusta! Trento e il Muse, il nuovo museo delle scienze di Trento, è una occasione da non perdere: con il biglietto di ingresso ad una delle due, si potrà entrare nell'altra a prezzo ridotto, per un intero fine settimana all'insegna della cultura e dell'attenzione all'ambiente.

Orari di apertura
Venerdì 25 ottobre dalle 14.30 alle 18.30
Sabato 26 e domenica 27 ottobre  dalle 9.00 alle 19.00

Biglietti di ingresso
Adulti € 3
Minori € 1
Fino a 4 anni ingresso gratuito
Abbonati a Trentino Trasporti Esercizio, chi presenta alla cassa un biglietto del trasporto pubblico obliterato quel giorno, e hi ha visitato il MUSE dopo il 20 ottobre, € 2

Contatti
Segreteria – tel. 0461.261644
e-mail: flcgTrento@gmail.com
pagina facebook:  https://www.facebook.com/FaLaCosaGiustaTn

PROGRAMMA 2013

Non solo Stand!

Grazie al sostegno della Fondazione Caritro e della Cassa Rurale di Aldeno e Cadine è stato sviluppato un progetto formativo rivolto a tutti i visitatori con tante proposte diverse per capire meglio il consumo critico: vieni a scoprirlo in fiera!

FotograFa’ la Cosa Giusta!

Vieni a fotografare la fiera e manda le tue foto a monica.flcg@gmail.com o twittale con l’hashtag “#flcgTrento”. Le pubblicheremo sulla pagina FaceBook della fiera e le più belle verranno usate l’anno prossimo per la promozione dell’edizione del decennale della fiera “Fa’ la Cosa Giusta! Trento”

GAStorante Slow Food

I cuochi di Slow Food ed i Gruppi di Acquisto Solidale, vi invitano al GasTorante Slow Food , dove vi proporranno un piatto unico da scegliere tra tre diverse proposte a base di materie prime biologiche, a km 0 o quasi, e provenienti da produttori che già forniscono i Gruppi di Acquisto Solidale trentini. Sono disponibili anche menù per celiaci e vegani.

La Ciclofficina

Vieni in bici, e potrai portarla alla Ciclofficina della cooperativa Kaleidoscopio, per ripararla e imparare i trucchi del mestiere, per una bicicletta sempre perfetta.

Flcg & Muse

Con il biglietto di ingresso alla fiera FLCG! potrai entrare a prezzo ridotto fino al 3 novembre al MUSE, il nuovo museo delle scienze di Trento, e viceversa!

Scuole in fiera

Grazie al sostegno della Cassa Rurale di Aldeno e Cadine e della Fondazione Caritro, per 15 classi che ne faranno richiesta sarà possibile effettuare un intervento formativo in classe della durata di 2 ore e una visita guidata alla fiera della stessa durata, al prezzo di 50 euro+IVA. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi ad Antonella Finotti, cell. 333 2713263, o e-mail finottiantonella@gmail.com.

La Tana del Burattino e la Casetta di Daltrocanto

Cerca fra gli stand la tana dove si nasconde il burattino e goditi il suo magico spettacolo “il Seme”: 5 spettatori per volta, solo il sabato e la domenica. Nel piazzale vicino al mercatino bio troverai invece i formatori di Daltrocanto che nella loro casetta ti aiuteranno a capire meglio in perchè di questa manifestazione.

La Tenda Rossa

Per la prima volta in Trentino uno spazio di condivisione e confronto per donne. Uno spazio in cui possano mettere radici nuovi stili di vita, partendo dal riconoscimento che per ciascuno, così come per la Terra, c’è una ciclicità, un momento per seminare, uno per raccogliere, uno per fermarsi. Qui maggiori dettagli.

Mostra sull’acqua

In occasione della fiera verrà inaugurata la nuova mostra sull’acqua della Agenzia Provinciale per l’Ambiente, allestita presso lo stand di APPA. Le visite guidate, della durata di circa 30 minuti, verranno realizzate con i seguenti orari: venerdì 25: ore 14:00 ed ore 16:00; sabato 26 e domenica 27: ore 09:30, ore 11:00, ore 14:00, ore 16:00. Le prenotazioni verranno raccolte direttamente allo stand di APPA.

Per bambini e neomamme

Oltre allo spazio bambini, numerosi laboratori pratici (riservati ai bambini dai 6 ai 12 anni) – è previsto un massimo di 15 posti ed è richiesta l’iscrizione prima della fiera al numero 370-32.032.12 (lun – mer – ven dalle 18 alle 19) o all’e-mail laboratori.flcg@gmail.com

- – - sabato 26 ottobre 2013 – - -

Ore 10.30 Tessitura con lane tinte al naturale – a cura di Giovanna R. e Micaela Z. – ass. Novarte

Partendo dalla lana di pecora cardata, unendo acqua e sapone e la creatività delle nostre piccole grandi mani, come per magia daremo vita a topini, pesciolini, coccinelle e a tutto ciò che la nostra fantasia ci suggerirà.

Ore 14.30 Piccoli animali con il feltro – a cura di Manuela Mazzalai – POSTI ESAURITI

Con un semplicissimo telaio su un ordito di cotone impareremo a tessere con lana di pecora  tinta artigianalmente con colori estratti direttamente dalla natura (cipolla, robbia, camomilla,..)
Eserciteremo pazienza, attenzione, ritmo e dita per imparare un’arte antica.

Ore 17.00 Con l’argilla tra le mani – a cura di Manuela Mazzalai

Giocheremo e ci divertiremo, modellando e plasmando l’argilla. Da questo gioco nasceranno creature uniche ed originali che renderanno più allegre le nostre case.

- – - domenica 27 ottobre 2013 – - –

Ore 10.30 Se la bici la conosco me la tengo bene a posto – a cura di Kaleidoscopio

Un primo incontro “pratico-conoscitivo” con la bicicletta perchè i bambini possano acquisire attenzione e abilità nell’affrontare l’ABC della manutenzione della propria bici.

Ore 15.00 Sale aromatico e polpette di semi – a cura di Nadia Nicoletti – ass. Orti di Pace

Con l’uso di sale ed erbe aromatiche prepareremo un sale profumato da mettere in tavola, per condire i nostri piatti e sentire i buoni profumini delle erbe aromatiche anche durante l’inverno. Per la preparazione del sale alle erbe utilizzeranno dei mortai. Usando argilla e semi prepareremo le “polpette di semi”: una nuova tecnica di semina in vaso, molto pratica e di sicuro successo.

Ore 17.00 Artenatura, l’arte con la natura – a cura di Ass. Accompagnatori Territorio Trentino

Sulle tracce degli animali: alla scoperta delle tracce che gli animali selvatici lasciano in natura…dall’imponente orso allla laboriosa formica!Assieme realizzeremo anche uno speciale oggetto che ci ricorderà tutte le informazioni appena imparate.

La Fucina delle Buone Pratiche

Per gli adulti, è previsto un massimo di 20 posti ed è richiesto un contributo spese di 2 euro e l’iscrizione prima della fiera al numero 370-32.032.12 (lun – mer – ven dalle 18 alle 19) o all’e-mail laboratori.flcg@gmail.com

- – - venerdì 25 ottobre 2013 – - -

Ore 15.00 Pane fatto in casa: risparmio e salutePOSTI ESAURITI

Fare il pane in casa è un gesto rivoluzionario: perché ci ricongiunge al nostro saper fare, perché non solo ci sfama ma ci nutre, perché abbattiamo i costi del vivere quotidiano. Fare il pane in casa è una sicurezza per la salute perché scegliamo noi le materie prime con le quali dargli vita; fare il pane in casa significa anche risparmiare soldi, poiché con appena 1 euro di media possiamo garantirci 1 kg di pane nutrizionalmente completo e gustoso. In occasione di questo laboratorio faremo il pane con il lievito di birra, ottima alternativa alla pasta madre, consiglieremo le farine da utilizzare e parleremo dei trucchi per cuocerlo e conservarlo.

Ore 17.00 Crauti e idromiele: fermentazioni naturali – a cura di Giulia Landini

Moltissime sono le tecniche di trasformazione alimentare, la maggior parte davvero molto antiche:in occasione di questo laboratorio prenderemo in considerazione la tecnica conservativa più antica: la fermentazione. Impareremo a fermentare il cibo più noto nella nostra tradizione, i crauti e a preparare l’idromiele.

- – - sabato 26 ottobre 2013 – - -

Ore 9.30 L’arte del portare…i bambini – a cura di Antonella Gilli

Fin dall’inizio dei tempi i neonati sono stati portati in braccio, oppure nei vari supporti sulla schiena o sul fianco. In molte culture tradizionali i bimbi vengono tuttora portati. Oggi il Portare i neonati e i bambini si sta riscoprendo non solo come modalità pratica ma anche come risposta ai riconosciuti bisogni di contatto, contenimento e sicurezza dei bambini, senza dover rinunciare alla libertà di avere mani libere e grande indipendenza. Durante questo laboratorio si parlerà della fisiologia del portare, dei vari supporti in commercio, delle caratteristiche che questi devono avere e ci sarà lo spazio per confrontarsi e chiedere informazioni.

Ore 10.00 Pane con la pasta madre – a cura di Vea Carpi –POSTI ESAURITI

Chiacchierando di pane, pasta madre e forno, mettiamo le mani in pasta: “rinfreschiamo” il panetto di pasta madre della Valle dei Mocheni e impastiamo un panino che porterete a casa insieme ad una piccola dispensa per cominciare le vostre lievitazioni casalinghe.

Ore 11.30 Svelato il trucco – a cura di Norma – Mytho acconciatori

Laboratorio ed incontro con Norma di Mytho Acconciatori per svelarci tutti i segreti per un trucco perfetto, senza dimenticare il benessere della nostra pelle.

Ore 12.00 Ciclofficina adulti – a cura coop Kaleidoscopio

Incontro pratico e conoscitivo sulle riparazioni semplici e la manutenzione base della bicicletta che ognuno può imparare a far da sè con minima attrezzatura.

Ore 14.00 Detersivi in casa mia – a cura di Livialba Brusco di Bilanci di giustizia – POSTI ESAURITI

In questo laboratorio verrà illustrato il procedimento di elaborazione di tre semplici ed efficaci preparati per la pulizia sia della casa che degli indumenti, e la modalità di utilizzo nello specifico  per una resa migliore sulle varie superfici, in un ottica più ampia di consapevolezza dei nostri gesti quotidiani e dell’importanza del nostro stile di vita.

Ore 15.30 L’orto biologico come e perché – a cura di Coop. Progetto 92 e Agriverde

Il seminario illustrerà come trasformare l’orto biologico da strumento di svago ad opportunità per produrre cose buone, fresche, sane a chilometri zero. L’intervento dei relatori avrà lo scopo di sollecitare il pubblico a porre domande e condividere esperienze.

Ore 16.00 Pane con la pasta madre – a cura di Vea Carpi – POSTI ESAURITI

Chiacchierando di pane, pasta madre e forno, mettiamo le mani in pasta: “rinfreschiamo” il panetto di pasta madre della Valle dei Mocheni e impastiamo un panino che porterete a casa insieme ad una piccola dispensa per cominciare le vostre lievitazioni casalinghe.

- – - domenica 27 ottobre 2013 – - -

Ore 9.00 Pannolini lavabili e compostabili – a cura di Monica Poscoliero

Un incontro base dove verranno mostrate le diverse tipologie di pannolini lavabili, le loro caratteristiche, i pro e contro, in modo da dare a chi vuole avvicinarsi all’uso le giuste informazioni per un acquisto e utilizzo consapevole. Si parlerà del corretto stoccaggio e lavaggio e dei problemi che possono insorgere durante l’uso. Un piccolo confronto anche coi pannolini u&g biodegradabili, pro e contro del pannolino compostabile. Uno dialogo aperto dove poter toccare, visionare e parlare di pannolini lavabili.

Ore 10.00 Pane pasta madre con macchina del pane – a cura di Daniela Dalbosco Ass. PIRLO – POSTI ESAURITI

Pasta Madre mescolata, lievitata e cotta nella macchina del pane? Si, si può fare!  Piccolo laboratorio dimostrativo per la preparazione del pane fatto in casa, con tutta la magia del lievito a pasta madre, e la comodità della macchina del pane.

Ore 11.00 Proposte Open source: WiildOs per la scuola e Asterisk per un centralino telefonico voip – a cura di Lunix Trent

Durante il laboratorio verranno presentate le varie funzionalità disponibili di Asterisk e Wiildos, un punto di riferimento nel settore dei centralini telefonici privati il primo, e un intero sistema operativo per la scuola e l’apprendimento il secondo, che permette di usare una LIM o una WiiLD, studiare a casa, ed è adatto anche ad allievi con bisogni educativi speciali o diversamente abili.

Ore 12.00 Cucina creativa senza glutine – a cura di Ass. Celiachia

Nel corso si utilizzerà il grano saraceno per preparare dei biscotti con le nocciole e una torta; mentre con il miglio prepareremo una minestra e dei pomodorini ripieni.

Ore 14.00 Microrganismi effettivi: conoscerli per utilizzarli in casa – a cura di Fauto Nicolussi – BioSiPuò

I Microrganismi Effettivi sono composti da un folto gruppo di microrganismi non modificati geneticamente, la potenzialità di tali microrganismi esistenti in natura e la loro capacità di coesistere in tale formula simbiotica è stata scoperta e sviluppata più di 25 anni fa dal prof. Teruo Higa, mosso dalla volontà di trovare prodotti alternativi all’utilizzo di composti chimici in agricoltura. L’ insieme delle varie applicazioni dei prodotti a base di Microrganismi Effettivi è chiamata Tecnologia EM.

Ore 15.30 Giocattoli fatti da mamme e papà: ma perché? – a cura di Ass. Pedagogica R. Steiner

Un incontro per capire insieme l’importanza ed il significato pedagogico di realizzare con le proprie mani giocattoli utilizzando materiali naturali, per offrire ai nostri figli esperienze ricche di calore e adatte ad una sana educazione dei sensi.

Ore 16.00 Siamo tutti mastri birrai: prime info per l’autoproduzione della birra, assaggi e imbottigliamento – a cura di Luigi Dusmet di Trentino Arcobaleno e Cristian Pisoni – POSTI ESAURITI

Il laboratorio fornisce le informazioni di base per l’autoproduzione della birra, in particolare i metodi che utilizzano i kit di malto luppolato già pronti, oppure partendo dal malto liquido, o dal malto in grani (tecnica partial mash). Durante il laboratorio si effettuerà l’assaggio di alcune birre fatte in casa, e per finire sarà possibile per i partecipanti imbottigliare personalmente la birra della “fiera” da portarsi a casa, da gustarsi con calma una volta “stagionata”.

Ore 17.00 Autoproduzione di crema per le mani – a cura di Sabina Gislimberti Ass. SOStenibile – POSTI ESAURITI

Con una formula semplice, ingredienti base naturali, pochi attrezzi, otterremo un risultato che non ha eguali e personalizzabile in ogni sua parte.

 

Seminari, presentazioni, workshop

Si svolgeranno nelle sale conferenze sulla balconata esterna ai padiglioni espositivi.

sabato 26 ottobre 2013

Ore 10.00 Il regolamento dell’agricoltura di Malosco – a cura di Ass. Alta Val di Non – Futuro Sostenibile

Ore 15.00 Efficienza energetica e fonti energetiche rinnovabili. Rispetto per l’ambiente e vantaggi economici. Anno 2013, a che punto siamo? – a cura dell’ing. Andrea Segatta (Seriva)

Ore 17.00 Il caffè è un piacere… per tutti – Incontro di presentazione del progetto Tatawelo: il caffè equosolidale delle comunità del Chiapas – a cura dei GAS trentini e dell’Associazione Tatawelo

Ore 17.00 Primi passi verdi: idee per genitori e bimbi eco-sostenibili – presentazione del libro a cura dell’autrice Rita Imwinkelried

Ore 18.00 Discozuppa, cuciniamo insieme con Slow Food a ritmo di musica, contro gli sprechi (nella tensostruttura)

domenica 27 ottobre 2013

Ore 10.00 Un’altra agricoltura é possibile.
Modelli alternativi di CO-OPERAZIONE
 – a cura del gruppo di lavoro Agricoltura Biologica di Trentino Arcobaleno

Ultimo aggiornamento Venerdì 25 Ottobre 2013 15:03
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vacanze

Ecologia