SEGUICI!

CERCA BIO


Seleziona la Regione
Tipo di attività
Prodotti
Certificazioni

Eventi BIO


Settembre 2017 Ottobre 2017 Novembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31

Accedi



Notizie Flash

Italiani sempre più bio. Li racconta così una ricerca dell' Osservatorio Permanente sui consumi diretto dal professor Giampaolo Fabris che è stata presentata al ventesimo salone internazionale del naturale di Bologna. Link

Pubblicità

Link consigliati:
Newsfood!
Newsfood! L'informazione ecologica.
Rivieradelconero.it
Scegli una vacanza a contatto con la natura nel Parco del Conero.
Adnova.it!
Consulenti tecnologici per la tua attività in proprio
Slow food
Buono, pulito e giusto



Eventi A Sassari l'ultimo sabato del mese il mercatino biologico di AIAB Sardegna e BioSardinia
A Sassari l'ultimo sabato del mese il mercatino biologico di AIAB Sardegna e BioSardinia E-mail
Scritto da GP   
Martedì 07 Dicembre 2010 15:46

Prodotti biologici sardiOgni ultimo sabato del mese si svolge il mercatino biologico di Sassari organizzato da Aiab Sardegna in collaborazione con Biosardinia. I banchi colmi di frutta, verdura, formaggi, confetture e miele locali e biologici saranno allestiti in Via Manno (fronte Istituto Magistrale), nel tratto da Via Regina Margherita a Viale Mancini dalle ore 09.00 alle 14.00. La redazione di Mondobio.net che ha visitato questo mercatino a dicembre 2010 vi segnala questo eccezionale appuntamento con i prodotti biologici e con una delle culture enogastronomiche più ricche e buone d'Italia. Tutti i mercatini biologici della Sardegna.

Locandina mercatino biologico SassariIl mercatino biologico di Sassari propone ai consumatori abituali e ai quanti vogliano avvicinarsi all’agricoltura biologica i formaggi di Ozieri dal Minicaseificio Sapori di Monte Zuighe, da Castelsardo il mirto di Mario Tirotto e l’olio biologico di Giuseppe Brozzu, frutta e verdura fresca di Alghero di NaturaBio, Madre Natura con bevande, biscotti e prodotti da forno, e ancora, i formaggi di Pattada di Funtana Cana e l’ortofrutta fresca di Orosei di Farm Su Portu, Calavrina con i formaggi di Bitti, l’Altrabottega con biscotti, bevande, prodotti da forno e dell’equo e solidale, il miele prodotto dall’Apicoltura Liune di Norbello e la maglieria e i tessuti bio ecologici del laboratorio artigiano di Esteritta di Nuoro

Considerato che si vuol vedere il mercatino come una cosa viva, a partire dal mese di gennaio, l’Associazione vuole raccontare la realtà delle aziende presenti al Mercatino del biologico.
Il mese di gennaio è dedicato all’Azienda Agricola Funtana Cana di Cabigliera Giovanni, ubicata nell’agro del comune di Pattada con allevamento di ovini da latte di razza Sarda.
L’azienda nasce circa vent’anni fa quando Giovanni Cabigliera mosse i primi passi mosso dalla voglia di far conoscere fuori dal paese originario la particolarità dei formaggi e delle ricotte che in famiglia si producevano da sempre per l’autoconsumo. Per dare un’ulteriore valore aggiunto al prodotto, decise di adottare il metodo di produzione biologico anche sull’allevamento già prima che la Comunità Europea emanasse il Regolamento che dettò i parametri per la zootecnia biologica.
L’unicità ai formaggi di Pattada è sicuramente conferita dal latte che viene prodotto in una zona peculiare per le sue essenze pabulari. L’azienda ha costruito un minicaseificio dove il latte viene lavorato a crudo (non pastorizzato né termizzato) e nel rispetto delle norme di produzione biologica. I batteri lattici di cui il latte crudo è ricco, trasformano poi lentamente il formaggio in un prodotto ricco di sapori e di aromi. Funtana Cana produce formaggi freschi, semistagionati e stagionati, dal siero viene prodotta la ricotta che viene fatta stagionare con metodi naturali.  
In azienda Giovanni lavora fianco a fianco con la moglie Antonella e i loro tre figli che nel tempo libero dalla scuola danno una mano per portare avanti le iniziative di promozione e vendita dei prodotti. L’intento è quello di proseguire nel futuro l’opera portata avanti dai genitori arricchendola di nuove esperienze e tecniche di produzione.
Oggi l’Azienda Agricola Funtana Cana, forte delle sue tradizioni e delle moderne tecnologie, consente al consumatore di portare in tavola un prodotto di qualità, certificato bio, che evoca gli antichi sapori di un tempo nel pieno rispetto delle norme sull’ambiente e sul benessere degli animali.

Prosegue inoltre l’attività informativo–divulgativa sulla “filiera corta” prevista dal progetto LoginBIO che oltre a dare il via a “Mercati specializzati quale quello di Sassari, vuole indirizzare i consumatori a costituirsi in GAS (Gruppi di Acquisto Organizzati).


Le aziende ed i prodotti biologici

Tra i banchetti che incontrerete nel mercatino di Sassari, tutti assolutamente bio, MondoBio.net segnala:

-  Madre Natura e l'Altrabottega per le bevande, i biscotti e gli ottimi prodotti da forno
- Funtana Cana per le diverse forme e qualità dei tipici formaggi sardi: il pecorino ed il “pattada” in particolare   
-  Farm Su Portu per i freschissimi prodotti ortofrutticoli di Orosei,
- Calavrina per i tipici formaggi di Bitti,
- NaturaBio per la frutta e la verdura di Alghero
- Apicoltura Liune per miele e prodotti dell'apicoltura di Norbello,
- Esteritta Laboratorio artigiano per la maglieria ed i tessuti bio ecologici di Nuoro,
- Minicaseificio Sapori di Monte Zuighe per gli squisiti formaggi di Ozieri,
- Mario Tirotto per l’immancabile mirto e olio
- Giuseppe Brozzu per l'olio biologico di Castelsardo

Il mercatino dei prodotti biologici di Sassari è promosso da AIAB Sardegna in collaborazione con l’Associazione Biosardinia.

L'Associazione Biosardinia

Referente dell'AMAB (Associazione Mediterranea Agricoltura Biologica in Sardegna), nasce dalle esperienze di un gruppo di tecnici e di agricoltori impegnati nel biologico dai primi anni del '90. La considerazione che in Sardegna, nonostante l'alta tradizione che vanta nel biologico, è raro trovare questi prodotti sulle tavole dei consumatori, ha spinto questi esperti e produttori ad associarsi, per unire gli sforzi allo scopo di promuovere, incentivare e diffondere la nobile coltura del biologico. Retta da uno Statuto e da un Regolamento Interno, l'Associazione è aperta ai Tecnici ed Agricoltori più sensibili alle potenzialità del prodotto biologico e alla valorizzazione del proprio territorio.

L'Associazione si propone di:
- diffondere l'informazione fra consumatori e operatori agricoli;
- aumentare la consapevolezza degli operatori agricoli sui vantaggi dati dalla commercialzzazione del biologico;
- accrescere le loro competenze per una conduzione manageriale di un'azienda agricola biologica;
- fornire nuovi e più vantaggiosi sbocchi di mercato ai produttori agricoli biologici sardi;
- promuovere e attuare concretamente uno sviluppo rurale sostenibile;
- porre le basi per l'attivazione di un sistema valido che elevi e sia da garanzia al marchio "biologico sardo".

Info:

Associazione BioSardinia
Via Trento, 70 08100 Nuoro
tel. 0784.36867
e mail mauri.fadda@tiscalinet.it
sito dell'Associazione
http://www.biosardinia.it

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Febbraio 2012 15:58
 

Commenti 

 
#2 ASSUNZIONELUIGI SIAS 2013-04-12 10:27
cerco lavoro
Citazione
 
 
#1 ASSUNZIONELUIGI SIAS 2013-04-12 10:26
SALVE MI DOMANDO SE PER CASO VI OCCORE UNA PERSONA DA INSERIRE NELLA VOSTRA AZIENDA PER DEI LAVORI DI CUI MI POTREI OCCUPARE E SPERO CHE VOI MI CONTATERETE AL PIU PRESTO AL NUM 3400051395 ASPETTO LA VOSTRA CHIAMATA .CORDIALI SALUTI LUIGI SIAS ITTIRI SARDEGNA ITALIA
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vacanze

Ecologia