SEGUICI!

Aziende di VINO BIO

CERCA BIO


Seleziona la Regione
Tipo di attività
Prodotti
Certificazioni

Eventi BIO


Settembre 2018 Ottobre 2018 Novembre 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31

Accedi



Notizie Flash

In Italia, secondo l'Eurispes, i vegetariani sono oltre sei milioni (circa il 10 per cento della popolazione e l'Italia, secondo le stime dell'Unione vegetariana europea, è al primo posto, seguita dalla Germania con il 9 per cento. Link.

Pubblicità

Link consigliati:
Newsfood!
Newsfood! L'informazione ecologica.
Rivieradelconero.it
Scegli una vacanza a contatto con la natura nel Parco del Conero.
Adnova.it!
Consulenti tecnologici per la tua attività in proprio
Slow food
Buono, pulito e giusto



Il Vino biologico e biodinamico Vino "naturale": questo sconosciuto. Incontro al Circolo degli artisti
Vino "naturale": questo sconosciuto. Incontro al Circolo degli artisti
Scritto da RdM   
Martedì 17 Settembre 2013 07:20

Organicool - Vino naturale: questo sconosciutoArticolo consigliato da: ProgettodiVino.it "Notizie dal mondo del vino biologico". Appuntamento con il vino naturale al Circolo degli artisti di Roma venerdì 20 settembre nell'ambito di Festambiente Mondi Possibili Dalle ore 19.30 - 21.00 Organic%l presenta - Dialogo fra passione e scienza a margine di una degustazione, in collaborazione con Servabo e Porthos. "Quando abbiamo iniziato non immaginavamo che il vino cosiddetto 'naturale' avrebbe provocato tanto interesse e innescato così accese polemiche. Non ci interessavano: ci avvicinavamo a quel mondo per curiosità e passione, senza nessuna pretesa didattica o speculativa. Poi gli incontri: ogni produttore ci insegnava qualcosa, ogni viaggio ci consegnava un paesaggio, una storia, un racconto da riportare a casa dentro una bottiglia.

Ora che il fenomeno dei 'naturali' è spunto di accesi dibattiti e dicotomici schieramenti, con la stessa perplessità dell'inizio assistiamo a questo singolare fermento di detrattori ostinati e indefessi estimatori. Noi che al vino artigianale ci siamo avvicinati prima di tutto da consumatori, senza pregiudizi accademici né atteggiamenti classificatori da guida stellata, sappiamo oggi che è nella beva, nella salubrità e nel giusto rapporto qualità-prezzo che questi vini trovano la propria unicità e la ragione di un'attenzione in progressivo aumento. Ma cos'è davvero un vino 'naturale? Cosa lo distingue da un vino 'convenzionale', sia in termini di gusto che di approcci produttivi? Dove, quali e quanti sono i produttori che operano secondo tale prospettiva? Fra tradizione e innovazione, qual'è il passato, il presente e il possibile futuro di questa emergente scena vitivinicola?".

Degusteremo cinque vini 'naturali': diversi per provenienza, cifra produttiva e risultato nel bicchiere, ne indagheremo le possibili affinità. Presenteremo, con uno degli autori, Gianpaolo Di Gangi, l'imprescindibile pubblicazione edita da Servabo: Il vino "naturale" - i numeri, gli intenti e altri racconti, una preziosa, ragionata e appassionata analisi sullo stato dell'arte di questo particolare movimento vitivinicolo e di consumo in pieno fermento. Grazie al fondamentale contributo di Porthos - il primo e più longevo soggetto editoriale e didattico a indagare seriamente l'universo dei vini oggi chiamati 'naturali' - nella persona di Matteo Gallello, tenteremo di assemblare pezzo per pezzo una bussola utile ad orientarsi in un così variegato e differenziato scenario. Sotto le differenze, scopriremo istanze comuni e percorsi affini, sconfinando piacevolmente dall'ambito enologico a quello schiettamente umano. Dove fra vita e vite, fra sudore e bicchiere, si tende il filo di un piccola-grande rivoluzione in pieno atto. Servabo, laico di parte è un autore "complesso" che, attraverso voci diverse, vuole approfondire il ruolo sociale e politico della cultura del vino e del cibo. un progetto aperto alla partecipazione di chi riconosce nell'alimentazione la relazione essenziale che lega gli uomini e i popoli con la storia e il loro territorio

Gianpaolo Di Gangi è uno dei fondatori di Servabo. È giornalista pubblicista e si è occupato di turismo, ristorazione e arte. Dal 2003 al 2011, si è dedicato al progetto Porthos. Porthos è una cellula di resistenza creativa che si occupa di vino, cibo e cultura. Fondata nel 2000 da Sandro Sangiorgi, al lavoro editoriale indipendente per la pubblicazione di una rivista e di libri affianca l'impegno didattico attraverso l'organizzazione di corsi e seminari. Matteo Gallello è laureato in Editoria. Dal 2011 è redattore di Porthos e organizzatore dell’attività didattica Porthos racconta... Gestisce il sito www.porthos.it. Si occupa di vino a tempo pieno, di musica a tempo perso.

(contributo minimo € 15,00 con bottiglia di vino omaggio) massimo 50 partecipanti su prenotazione

Organic%l su Facebook


Articolo consigliato da: ProgettodiVino.it "Notizie dal mondo del vino biologico"

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Settembre 2013 07:54
 

Commenti 

 
#2 AnteAnte Bajic Tomasovic 2016-04-10 17:23
Egregio,

Per vendere un terreno di 65.311 m2, Trogir, Dalmazia.
La struttura e la posizione del terreno è eccellente per la produzione di vino di alta qualità.
Molto bunion stato, la produzione di prova di vino senza l'uso di prodotti chimici.
Per la prova è stata presa vite, "piccolo pomice" e "surplus Vugava".
Sul terreno si può costruire un albergo per 80 persone.
Può inviare immagini e altro ancora.
Se si vuole fare il miglior vino del mondo, venire qui.

Cordiali saluti, Ante Bajic Tomasovic (proprietario)
Citazione
 
 
#1 www.365borseoutlet.comkack 2014-06-24 03:59
Borse Gucci 2013, un marchio molto conosciuto in tutto il mondo, può mostrare vividamente una persona personalità, eleganza e senso della moda.Con la top-ranking design alla moda e di alta qualità,
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Vacanze

Ecologia